Semi per un futuro

  |   Scuola

di Mikaela Filice

Area tematica: Scuola

La mia idea

Proporre dei progetti educativi nelle scuole di Legnano sulla tematica ambientale. Come? Agendo su livelli teorico-pratici: 1) Organizzare dei seminari all'interno degli istituti scolastici; cicli di incontri nelle singole classi tenuti da un team specializzato in pedagogia, filosofia dell'ambiente, biologia e formazione primaria; conferenze aperte al pubblico presso Palazzo Leone Da Perego, tenuti da docenti universitari ed esperti della botanica, dell'etologia e dell'ecologia ecc... 2) Organizzare laboratori pratici sul campo, portando i bambini e i ragazzi nei principali contesti naturali del territorio (parco Alto Milanese, parco del Ticino, parco del Roccolo ecc..), per stimolare abilità percettivo-sensoriali e fornire gli strumenti basilari per un'educazione civica alla tutela dell'ambiente creando in tal modo soggetti più consapevoli e creativi. 3) Realizzare video-documentari didattici sulle zone verdi di Legnano e dintorni, allo scopo di far conoscere le bellezze paesaggistiche del territorio in cui viviamo. Tali documentari potranno essere proiettati nelle scuole o alle conferenze e sarà disponibile online come incentivo al turismo.

Come migliorerebbe la vita a Legnano

Ci troviamo attualmente in uno stato di emergenza a cui il nostro sistema sociale è obbligato a rispondere: la crisi ambientale e la crisi dell'uomo. Lo scorso 2015 è stato un anno costellato da eventi significativi in merito alle più svariate tematiche legate al nostro rapporto con la terra, per esempio: la questione alimentare con Expo Milano 2015, il problema del cambiamento climatico con il Summit delle Nazioni Unite a New York, la presentazione dell'XI rapporto sulla qualità del'ambiente urbano a Roma ecc... Cosa sappiamo realmente di tali questioni? Avere un background di competenze ecologiche ed una visione più consapevole del rapporto uomo-natura dovrebbe essere un diritto e un dovere di ogni cittadino. Parallelamente si sta verificando un altro fenomeno preoccupante: la costruzione di un uomo sempre più divorato da un mondo virtuale, incapace di reagire a nuovi stimoli. Questo è un fenomeno che vede coinvolti soprattutto i giovani che preferiscono una realtà fatta di pixel piuttosto che intessere relazioni sociali dal vivo e giocare all'aria aperta. Perchè il nostro progetto migliorerebbe dunque la vita a Legnano? Noi proponiamo una soluzione alle problematiche sopra descritte, permettendo ai cittadini legnanesi di diventare più responsabili e attenti alle tematiche ambientali e partendo dalla scuola, mezzo con cui apprendere i metodi, tramandare alle generazioni future l'importanza di salvaguardare il patrimonio naturalistico di cui la nostra città dispone. Lo scopo, è quello di avere un rapporto uomo-natura da cui si potrà trarre solo del beneficio: per via della riattivazione percettiva che regala la natura all'uomo da una parte, e dall'altra l'attenzione dell'uomo nei confronti della natura

Chi potrebbe beneficiarne

Il progetto è rivolto in particolar modo ai bambini e ragazzi della scuola primaria e secondaria. Verranno quindi suddivise le classi in gruppi e si attueranno progetti educativi diversificati in base all'età dei partecipanti. Le conferenze invece saranno aperte ad un pubblico più ampio, così da poter sensibilizzare tutti i cittadini in merito alla tematica ambientale, rendendoli in questo modo parte attiva dell'iniziativa.

I sostegni per questa idea sono: 25

Oppure guarda le altre idee della categoria Scuola
o di tutte le categorie




Condividi l'idea